“Salviamo i campi da tennis di Marina di Ravenna, circolo storico per la nostra località”: è questo il pensiero e l’appello di Insieme per Cambiare Ravenna, espresso da Piergiorgio Anzelmo, rappresentante di IXC nel Consiglio Territoriale del Mare con il ruolo di Presidente della commissione scuola, cultura, sport e politiche giovanili.

Abbiamo recepito la preoccupazione di molte persone di Marina per il futuro del Circolo Tennistico, davvero un pezzo di storia per Marina di Ravenna, preoccupazione espressa anche mediante appelli diffusi sui social network.

I campi, che in un precedente piano urbanistico sembravano destinati al trasferimento, sono invece rimasti nella loro sede storica, e bene ha fatto l’Amministrazione in sede della precedente Variante a cambiare la destinazione dell’area in Verde Sportivo Pubblico: una scelta che Insieme per Cambiare sposa convintamente.

Ma una nuova Variante al POC presentata nei giorni scorsi, ovvero la modifica dell’area da verde sportivo pubblico a verde sportivo privato, con conseguente possibilità di destinare parte della struttura – fino al 10% – ad attività ricettive – mette a rischio il futuro e il mantenimento dei 4 campi.

La nostra convinta posizione è che questo significativo Centro Sportivo, dalle notevoli potenzialità, non debba essere ridimensionato, ma vada anzi valorizzato per il ruolo di arricchimento che riveste per Marina di Ravenna, non solo per il tennis ma anche per le altre attività sportive che ospita durante tutto l’anno.

Auspichiamo che anche le altre forze presenti in Consiglio Territoriale siano concordi con la nostra posizione e invitiamo l’Amministrazione a respingere l’Osservazione, o a inserire una chiara modalità di salvaguardia a garanzia del mantenimento dell’Impianto e della sua Attività.